PROACTION CREATINE MH MAX 500 G

Il prezzo originale era: €36.90.Il prezzo attuale è: €28.00.

Esaurito

Creatine MH Max è un integratore in polvere di creatina, ideale per la pratica di sport di forza e potenza. La creatina incrementa le prestazioni fisiche in caso di attività ripetitive, di elevata intensità e di breve durata. L’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di 3 g di creatina.

Creatine MH Max è ideale per il pre e il post workout, quando le riserve endogene di energia ATP sono basse e necessitano di un’adeguata integrazione per migliorare il recupero fisico.

In particolare la creatina permette di ottenere più energia, aumentando le riserve iniziali presenti nel muscolo, e più forza, grazie alla miglior efficienza dell’organismo nell’utilizzo delle riserve stesse.

Poiché la creatina non fornisce direttamente energia, ma ne facilita solamente l’efficienza di consumo, è consigliata l’assunzione del prodotto in abbinamento a Carbo Sprint , pratico integratore energetico in gel a base di maltodestrine.

È un integratore adatto a tutti perché senza glutine e senza lattosio.

Che cos’è la Cretina?

La Creatina è un amminoacido non essenziale maggiormente presente nel muscolo. La Creatina permette la sintesi di ATP in un sistema di meccanismo anaerobico alattacido, ovvero quando il nostro organismo richiede tanta energia immediata per sforzi di breve durata. La creatina è particolarmente indicata per chi ricerca un aumento di massa muscolare, un aumento di forza e potenza, ma anche un aumento di energia.

Vantaggi Principali

  • Aumento di Massa Muscolare
  • Aumento di Forza e Potenza
  • 3 g di Creatina per dose
  • Aumento di Energia
  • Per sforzi fisici brevi e intensi

Perchè scegliere Creatine MH Max?

Sforzi brevi e intensi richiedono al nostro organismo immediate disponibilità di energia sotto forma di ATP. La creatina permette di mantenere livelli di ATP alti incrementando la sintesi di fosfocreatina.

L’integrazione di Creatine MH Max permette all’organismo un aumento della concentrazione di creatina e di fosfocreatina, migliorando il metabolismo dell’ATP e di conseguenza le prestazioni fisiche. Ottenere dosi adeguate di creatina da carne o pesce risulta molto difficile a causa delle elevate quantità richieste.

Creatina e Sport di resistenza, è giusto o sbagliato utilizzarla?

Per le motivazioni sopracitate, una maggior concentrazione di creatina nei muscoli permette un miglioramento della produzione di energia oltre che un aumento della forza nel muscolo scheletrico (grazie a una miglior attività delle proteine contrattili all’interno delle fibre muscolari), di conseguenza l’integrazione di creatina permette un miglioramento della prestazione anche negli sport di endurance, senza però un aumento del volume muscolare.

Modalità d’uso 

  • Assunzione con carico. E’ la modalità più conosciuta, quella tipica degli anni ’90. Prevede 0,3 g/kg/die per almeno 3 giorni, seguito dall’assunzione di 3-5 giorni per mantenere le scorte elevate. E’ una modalità che si addice maggiormente alle discipline di forza e ai giochi di squadra;
  • Assunzione in cronico. Prevede l’assunzione di 3-5 g di creatina ma per tempi più lunghi. Questa è la strategia idonea per rispondere alle esigenze dell’endurance nei periodi di maggior carico allenante e/o per coloro che non consumano alimenti di origine animale, come carne e pesce.
  • Assunzione occasionale. Nella fase di recupero, successiva per esempio ad una competizione di endurance oppure ad una partita, si consiglia di aggiungere 3 g di creatina alla miscela di carboidrati, aminoacidi e sali minerali del recupero. La creatina, assunta insieme a questa miscela, permette oltretutto di rendere più efficace la fase del recupero del glicogeno.
Confezione: Barattolo da 500 g

Uso consigliato :

  • Assunzione con carico. E’ la modalità più conosciuta, quella tipica degli anni ’90. Prevede 0,3 g/kg/die per almeno 3 giorni, seguito dall’assunzione di 3-5 g per mantenere le scorte elevate. E’ una modalità che si addice maggiormente alle discipline di forza e ai giochi di squadra;
  • Assunzione in cronico. Prevede l’assunzione di 3-5 g di creatina ma per tempi più lunghi. Questa è la strategia idonea per rispondere alle esigenze dell’endurance nei periodi di maggior carico allenante e/o per coloro che non consumano alimenti di origine animale, come carne e pesce.
  • Assunzione occasionale. Nella fase di recupero, successiva per esempio ad una competizione di endurance oppure ad una partita, si consiglia di aggiungere 3 g di creatina alla miscela di carboidrati, aminoacidi e sali minerali del recupero. La creatina, assunta insieme a questa miscela, permette oltretutto di rendere più efficace la fase del recupero del glicogeno.
    Sforzi brevi e intensi richiedono al nostro organismo immediate disponibilità di energia sotto forma di ATP. La creatina permette di mantenere livelli di ATP alti incrementando la sintesi di fosfocreatina.L’integrazione di Creatine MH Max permette all’organismo un aumento della concentrazione di creatina e di fosfocreatina, migliorando il metabolismo dell’ATP e di conseguenza le prestazioni fisiche. Ottenere dosi adeguate di creatina da carne o pesce risulta molto difficile a causa delle elevate quantità richieste.

    Creatina e Sport di resistenza, è giusto o sbagliato utilizzarla?

    Per le motivazioni sopracitate, una maggior concentrazione di creatina nei muscoli permette un miglioramento della produzione di energia oltre che un aumento della forza nel muscolo scheletrico (grazie a una miglior attività delle proteine contrattili all’interno delle fibre muscolari), di conseguenza l’integrazione di creatina permette un miglioramento della prestazione anche negli sport di endurance, senza però un aumento del volume muscolare.

    VALORI NUTRIZIONALI
    Valori Medi Per dose (3,5 g)
    Creatina 3 g

    Ingredienti : Creatina monoidrato micronizzata 100%.

Copyright © 2023 Media Service Italia SEO & Web Design by Media Service Italia. Hosted by Media Hosting Italia
it_ITIT