fbpx
Menu

Integratori Alimentari: un po’ di chiarezza.


Integratori Alimentari: un po’ di chiarezza.
0 Comments

Sarà colpa delle pubblicità, delle informazioni distorte dai media, ma quando si parla di integratori alimentari si tende a fare ancora molta confusione ed il limite che li separa dalle sostanze dopanti, soprattutto per i non addetti ai lavori, diventa estremamente labile. Generalmente infatti l’assunzione degli integratori alimentari viene erroneamente associata ad un rapido quanto innaturale aumento della massa magra. I messaggi pubblicitari spesso alimentano questi falsi miti promettendo risultati troppo facili e veloci, anche utilizzando, in maniera impropria, protagonisti del settore che sfoggiano fisici artificialmente scolpiti.

Al contrario, al di là dei luoghi comuni, l’uso di integratori alimentari non esclude l’attività fisica, ma nasce proprio per coadiuvarla, così come non mira a sostituire l’alimentazione ma a migliorarla. Infatti, in caso di attività sportive di lunga durata, in presenza di determinate malattie oppure in tutte quelle situazioni in cui una normale alimentazione non basta a soddisfare il nutrimento richiesto dal corpo gli integratori alimentari costituiscono la risposta.

Quando parliamo di integratori alimentari non ci riferiamo a misteriose polveri magiche ma a sostanze che derivano direttamente da ciò che mangiamo abitualmente, in altre parole: alimenti concentrati, come le proteine in polvere derivanti dal siero del latte, che possono essere somministrate tranquillamente anche ai neonati. In altre parole, ogni volta che ci troviamo in presenza di una carenza alimentare, anziché colmarla ingerendo esagerate quantità di alimenti che la contengono, andando a caricare e ad appesantire l’organismo con gli altri nutrienti presenti, sarebbe opportuno sopperire con l’apposito integratore. Chiaramente è importante specificare che gli integratori alimentari non hanno nulla a che fare con farmaci e sostanze dopanti. Anche perché mentre gli integratori alimentari sono approvati e controllati dal Ministero della Salute, il doping è assolutamente vietato dalla legge. Per questo, grazie a tutti i controlli e alle normative, gli integratori alimentari, se usati correttamente (cioè non come sostituti dell’alimentazione) sono sostanze sicure che non danneggiano la salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.